Crea sito
Get Adobe Flash player
Questo sito è ottimizzato per la navigazione con browser Mozzilla Firefox. Chrome e Opera lo visualizzano bene mentre Internet Explorer si perde il bello della grafica.
Buona navigazione.

STILE POETICO
I componimenti che caratterizzano l’autore presentano uno stile volto principalmente a magnificare, descrivere e raccontare fin nei minimi particolari, l’esperienza di immagini, storie ed ambienti che egli si propone di tramandare ai propri lettori offrendo, in definitiva, una panoramica di 360° di ciò che si è visto e provato durante l’opera di composizione (denominata semplicemente “viaggio”).

Generalmente, i suoi versi presentano uno stile ermetico volto a dare all’opera un andamento quasi cinematografico in cui il lettore passa da un’immagine all’altra in maniera quasi impercettibile pur rimanendo delimitato all’ interno dei confini dell’ambiente descritto.
Tale caratteristica è dovuta, principalmente, dalla presenza di fattori quali: l’assenza più o meno velata dei connettivi, la ridotta ampiezza dei versi composti, l’assidua presenza di virgole e punti sospensivi , l’apocope forzata di parole poste in punti strategici del componimento. Il tutto viene alternato fra scene descritte in prima o terza persona spesso intervallate da fasi di dialogo tra “l’elemento poetico” e l’autore stesso il quale non rimane mai fuori dal proprio componimento ma rimane parte di esso delegando, dove permesso, la funzione di “narratore esterno” ad un’entità senza nome fungente da guida o da consigliere personale all’interno degli ambienti in cui lo stesso è immerso. Tale rapporto, tuttavia, non interessa unicamente l’autore ma anche tutti gli atri elementi dell’opera che, a differenza di quest’ultimo, interagiscono tramite il dialogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.