Crea sito
Get Adobe Flash player
Questo sito è ottimizzato per la navigazione con browser Mozzilla Firefox. Chrome e Opera lo visualizzano bene mentre Internet Explorer si perde il bello della grafica.
Buona navigazione.

Lasci scorrere lento
non fermare questa carezza di vento
la finestra spalancata, è tutta per il lieto giorno.
Quanto forte è questa luce
bagliore cecchino,
non trova ostacoli a colpire i nostri occhi
e nulla più; parve.

Certo; si, son fermo; perfettamente immobile
a tenermi ben stretto il mio momento
e caro mi è l’impazzito battito
per il quieto e amabile, tuo essere.

Chi fui ! urlo dentro me ,
ma non so, ora son perso,
mente sgombra dal passato, non ho più ricordi
nulla che mi trascini nei baratri del Mondo,
son pieno di te! e con te, resterò !

Perche sono gioia e sapienza
e tu mi nutri nelle tue fresche parole.

Perche il tuo respiro è brezza
a velare il mio corpo
disteso sui confini di luce.

Perche sei la mia terra
con la tua pelle e il tuo calore,
dissennato fiume amaranto
in noi anima la passione

Frenetico è il desiderarsi!
Sublime gioia è l’aversi!
trovano spazio gabbiani
nel cielo libero da nubi ,
tutto il resto, è futile realtà

Eravamo sogno, eravamo lontani
Ora siamo presente, ora siamo per sempre.