Crea sito
Get Adobe Flash player
Questo sito è ottimizzato per la navigazione con browser Mozzilla Firefox. Chrome e Opera lo visualizzano bene mentre Internet Explorer si perde il bello della grafica.
Buona navigazione.

Mimma Pascazio

12021981_10200885892425288_1833618329_n

E questa notte
ascoltando la voce del mio cuore
volo vogliosa, desiosa di te,
nell’azzurro cielo, verso
il pianeta dei sogni.
M’accompagnano teneri
splendenti sorrisi e sospiri
delle stelle, fattesi per me,
per me sola, celestiale musica,
armonioso coro e dolce preludio.
E, finalmente, giungo
nel tanto a lungo bramato,
desiderato mondo fantastico
e…. ti vedo, sì, ti vedo Amore…
e sento, percepisco, e vengo
pian piano conquistata
dalle tenere, dolci parole
del tuo cuore che si fonde col mio!
E così felici, appagati,
ancora una volta assieme
malgrado tutto e malgrado la vita,
attendiamo, sereni ,
l’alba del nostro risveglio !!!

 

Pasquale Solano – Bellissima ode Mimma Pascazio: Un amore ostinato,oltre i confini del tempo e dello spazio,vissuto tangibilmente nell’universo dell’anima. Un amore eterno,che non avrà mai fine,dove la morte,e’ solo un ostacolo momentaneo.Un amore che continuerà sempre……malgrado tutto. Mimma Pascazio, sei una favola di Poetessa, la Vate femminile dei nostri giorni. Complimenti

 

“Dimmi stai tranquilla!-“
Hai detto sorridendo
con infinita tenerezza,
con estrema dolcezza,
come, inconsapevole,
sai solo tu….
E dolce m’hai abbracciata
ed abbagliata con la luce
dei tuoi occhi risplendenti…
“Fammi avere una bella giornata,
perché tu sei il mio angelo
custode, la mia difesa,
il mio aiuto continuo!!!”

E così ,tu ,debole,
m’hai ricaricata,
m’hai ridato la forza,
il coraggio, l’energia
per continuare a vivere,
e m’hai fatto superare
un altro dei miei pericolosi
momenti di abbandono,
di buio estremo.
Grazie piccola mia !!!

Mimma Pascazio

E talvolta improvviso,
apparentemente immotivato,
m’assale un nodo di pianto
che sale, prepotente,dal profondo
e vorrebbe sciogliersi in impetuose
lacrime.
Perché??? per cosa??? Esattamente non so…
Forse per un tutto di dolore, di soprusi,
di cattiverie, di violenza intorno
che m’opprime, m’offende e mi fa male……
Ma poi, come stamane, sentendo,
guardando in tv la vita che nasce,
cresce e trionfa anche nel ventre
d’una Madre in coma irreversibile,
e che anch’essa, vincendo sulla ormai
prevista morte, si sveglia, e vive….
mando indietro, soffoco quel pianto
e sorrido, sì torno a sorridere ancora,
alla Forza della Vita e dell’Amore.

Dormivi tranquilla, serena….
così mi pareva…
Baciavo piano, sfioravo, per
non destarti, il tuo viso dolcissimo
e pregavo che nulla giungesse
a turbare il tuo sonno ristoratore.
Ed invece nel cuor della notte
tu urlavi, improvvisa, tutta
la tua angoscia, la tua sofferenza
a me , a te stessa, al mondo intero!
Piano cominciavo a carezzare
i tuoi capelli di seta, dolcemente…
dall’ampia tua fronte sino alla nuca,
con ritmo continuo , costante….
ed apparentemente tranquilla
a parlarti con tenerezza :
“sssss, piccola mia, ora passerà, …
tu sei più forte d’ogni tuo male,..
coraggio,amore , lo sai che passerà…..
e continuando a carezzarti,
ti parlavo della tua bella,
sempre ordinata stanzetta,
adorna delle cose a te care,
conservate con
grande cura e con gusto..
e, senza parere ti distraevo
inviandoti ponti d’Amore…
E così pian piano superavi la tua crisi,
divenivi più quieta, tranquilla e…
ritrovavi il sereno….
E questo più e più volte…..
Ma oggi mi dici : “Mamma. chi mi
carezzerà i capelli domani????”
Guardandoti negli occhi decisa,
ma tanto, tanto tremante dentro,
e con la morte nel cuore,
in cui hai letto il mio stesso timore,
ti rispondo piano:
” Ci sarò,… io ci sarò sempre quando
avrai bisogno di me, Tiziana:…..
l’amore supera ogni barriera,
ogni distanza …..
Tu pensami “intensamente,”
e …mi sentirai!!!
Ne sono certa , tesoro, io domani
e sempre per te ci sarò!!! “
Ora carezzo ogni giorno
i tuoi capelli di seta,
anche se sei tranquilla
e per niente agitata.
Voglio imprimere gesti e parole
fortemente nella memoria ,
nel cuore e nell’animo tuo
perché ti aiutino nella tua vita futura……
E così io .. sì, ci sarò !!

Candide, veloci nuvole,
nuotano, a frotte,
nell’azzurro cielo,
specchiandosi, vezzose,
nel limpido,sereno mare
che,per loro,si colora ,
a tratti,di più tenui
e quasi bianchi aloni.
E l’animo mio attratto,
ammaliato, incantato
da tanta immensa beltà,
s’invola, si smarrisce,
si perde….

tra Cielo e Mare.

Mimma Pascazio

Ti guardo,
estasiata e stupita,
mentre, danzando,
volteggi leggera
dipingendo nell’aria
inafferrabili e sempre
mutevoli quadri…
leggiadra farfalla
dall’ali multicolori!

Col tuo corpo
duttile e flessuoso,
tracci,inesauribile,
archi, volute,
ed arditi ghirigori,
comunicando, generosa,
in chi, quasi incredulo t’osserva,
la profonda armonia,
la celestiale dolcezza
la splendente bellezza,
che racchiudi in te!!

Meravigliosi e sconosciuti doni
anche a te stessa!!

Mimma Pascazio

E se, Amore,
continuerai ad essermi
accanto pur essendo
così lontano;

e se pur nel silenzio
riusciremo a sentirci,
parlarci, gioire e piangere
ancora assieme;

se malgrado ogni distanza
sogneremo di donarci
l’un l’altro come un tempo
solo in apparenza passato;

un giorno, ne sono certa,
l’animo mio ti raggiungerà
negli immensi spazi stellati
e canterà col tuo la gioia
d’essere insieme per l’eternità.

Aspettami !

Mimma Pascazio

Amo la semplicità,
la musica, il ritmo delle parole
che penetrano
sicuri, decisi, nella mente
dipingendo inafferrabili,
ma inestimabili quadri.

Amo, ancor più, la semplicità,
la musica, il ritmo delle parole
che scendono
dolci e lenti… ma
inarginabili, inarrestabili,
ad intenerire il cuore!

Mimma Pascazio

Non son altro che
dolci, sincere parole,
sgorganti libere
da un puro cuore,
che per l’aere s’innalzano
leggere, leggiadre farfalle
alla ricerca di un’altra mente
e di un altro cuore in cui ,
per pochi attimi sostare
ed un sorriso, un bacio,
una carezza a lui donare….
ed un messaggio, una traccia
di sè , perenne, lasciare.

Sì non son altro che
semplici, dolci parole
che fan solo bene al cuore!!!!

Mimma Pascazio