Crea sito
Get Adobe Flash player
Questo sito è ottimizzato per la navigazione con browser Mozzilla Firefox. Chrome e Opera lo visualizzano bene mentre Internet Explorer si perde il bello della grafica.
Buona navigazione.

Canto la mia terra !
ove un tempo pativo,
e ad arduo mio vivere,
con poco gioivo.

Canto la mia terra !
seppur lontanissima,
la sento ancora scuotere
quel bene velato,
soffocato da scellerato umano agire.
Guerrieri pieni di sol sarcasmo
utile a reggere beffardo odio,
e per cosa? se tu; Uomo!
non nutri alcun degno .
occhi più non hai.

Canto la mia terra !
perche sei madre ululante
di figli dissolti, ed in memore assopiti.
richiamo questo invadente silenzio
bigio di rancore
che mi urta impietoso al fui ,
in battaglie perseguitato,
ucciso nell’animo.
Scappo se non da queste onde
turgide di malvagi presagi ,
fatale orizzonte che scorgo
di terra non mia,
speranza porgo nel mio Dio!
che grato sia il mio futuro .

Canto! con tutta la mia forza
perche sarai Vita!
nei colori e nel sole,
canto perche sarai pace!
sul viso dei tuoi bambini,
negli abbracci di chi ama.
Canto! perche sarai speranza
nelle tue nuove origini
di giovani sfiniti
dai consueti tumulti
e spenti umori.

Canto la mia terra!
d’ amor creata;
nei ricordi vivente
di chi lontano è .

Essa; è Patria !
ovunque sia
è dono per noi !
radice del nostro essere.