Crea sito
Get Adobe Flash player
Questo sito è ottimizzato per la navigazione con browser Mozzilla Firefox. Chrome e Opera lo visualizzano bene mentre Internet Explorer si perde il bello della grafica.
Buona navigazione.
Fabius Noxe

Fabius Noxe

 

entra nel mio sito

entra nel mio blog

 

Fabius Noxe (vero nome Fabio Bellini) nasce a Mesola (FE) un piccolo paese della bassa ferrarese proprio

sulla riva del PO.

All’età di 12 anni si trasferisce in provincia di Parma per pochi anni a Sorbolo e poi definitivamente

a Noceto dove vive tutt’ora. Noceto il cui nome antico di origine romanica (Noxe) è ciò che gli dà il

nome artistico. Lui ama firmare tutte le opere con un altro nomignolo “Red Skin Noxe” I pellerossa non

sono altro che i Nocetani chiamati così dai paesi confinanti.

Cresciuto in una famiglia di amanti della musica è proprio il padre che gli inculca l’amore per la musica

e quindi nonostante la giovane età cresce ascoltando le opere di Verdi. Puccini. Rossini e tanti altri.

All’arrivo dell’adolescenza si innamora dei Pink Floyd lui ci tiene a sottolineare che mentre gli amici

coetanei si perdono in musichette al contrario ama le musiche più profonde e d’autore.

Pian piano si avvicina ad altri artisti: Mike OLDFIELD – Jean Michel JARRE – Alan PARSONS – Rick WAKEMAN

Giorgio MORODER – Brian ENO – Philip GLASS – Edgar FROESE – Vangelis PAPATHANASSIOU – Keith EMERSON

Hans ZIMMER. La sua cultura musicale si arricchisce notevolmente e continua a cercare nuovi stimoli

avvicinandosi alla musica sperimentale. Cresce così in lui il desiderio sempre più impellente di imparare

a suonare. Accantonata per il momento l’idea di diventare un musicista per mancanza di fondi diventa DJ

e per molti anni propone agli ascoltatori le musiche colte che lui tanto ama trovando molti consensi e

facendosi notare e conoscere ma sempre pensando al suo progetto di diventare a sua volta musicista.

Nel 1998 la svolta. Acquista l’attrezzatura necessaria e comincia a comporre forte della sua colossale

esperienza come ascoltatore aveva così tutti gli spunti necessari per fare una propria musica fatta di

sonorità personali. Dapprima facendo cover ma poi composizioni inedite. Ha un proprio studio musicale

dove computers pieni zeppi di strumenti VST (acronimo Inglese che sta per Strumentazione Tecnologica

Virtuale) e tastiere MIDI. Comincia così per lui il coronamento di un sogno durato una vita intera.

Parte alla ricerca di un produttore e dopo innumerevoli tentativi lo trova in Roma: GB Music che crede

in lui e lo produce in tanti CD (12) Music From Universe – Relaxing Electro Bytes – Burning Electro Beats

Electro – Electronic Meditation – Cinematica 1 – Cinematica 2 – Cinematica 3 – Industrial Sounds – Xtraction

Good Vibrations – So It All Begun questo album che parla espressamente dei primi 3 capitoli della Genesi

Biblica era nato con l’idea di farne un musical ma poi come spesso capita è sempre il denaro che è padrone.

Poi innumerevoli raccolte da solo e con altri artisti sempre prodotti da GB Music.

Chiude la sua collaborazione con GB Music con un album doppio: Third Millennium (forse il migliore).

Dopo questa esperienza tenta l’autoproduzione fondando l’etichetta NoxeMusic e da quì nascono tanti CD e

tanti progetti: Stars & Stripes dedicato agli USA fra cui primeggia Daytona Race un brano spumeggiante.

Legends & Mysteries il brano migliore è senz’altro l’ultimo presente nel CD “Time Traveller”.

Love Themes con questo album tenta un genere finora sconosciuto e mai prodotto musicalmente note dolci e

grande sentimento si intrecciano formando sonorità accattivanti il brano più in nota è: Let The Children Play.

Natural Gift un CD dedicato a sè stesso ritendosi fortunato di possedere ciò che lui ritiene un dono infatti è

un musicista/compositore autodidatta. Il brano migliore è senza dubbio: Anima Mundi.

Hysteria e come dice il titolo stesso un CD molto acceso e vibrante in questo CD non ci sono brani di rilievo

particolare sono tutti molto interessanti.

Ma la sua voglia di tentare altre strade accresce notevolmente il suo interesse verso ciò che più gli piace

Il Cinema e la TV due motivazioni che lo spingono a comporre vere e proprie colonne sonore.

Yoga Lessons OST per il cortometraggio Lezioni di Yoga mini CD di soli 3 brani. Il film parla di problemi di

coppia. Genere noir/comedy.

Faceless OST per il cortometraggio omonimo di produzione USA nel CD ci sono 11 brani fino a questo momento è

la colonna sonora più seguita e più venduta. Il film (horror) narra di una antica leggenda Pellerossa.

Family Portrait OST per il cortometraggio Ritratto di Famiglia il mini CD contiene 3 brani. Genere thriller

Joselito OST per il film omonimo nel CD 4 brani. Genere drammatico. parla di bullismo.

Oltre a questo ha fatto molti Videoclip tutti presenti nei link aggiunti a questa pagina.

 

 

2 risposte a Fabius Noxe biografia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.